T-90Sa Mbt

Ovviamente la Norvegia sarebbe stata un obiettivo prioritario per i sovietici, perché occupare i porti, ma soprattutto gli aereoporti del paese scandinavo avrebbe costituito un grande successo. Da li anche gli aerei a medio raggio, come i Su 24, avrebbero potuto tenere sotto scacco l Gran Bretagna con i suoi porti e l che mi chiedo io è questo. I sovietici avrebbero rischiato la loro flotta per effettuare sbarchi e mettere le mani sin da subito sui porti e gli aereoporti norvegesi, o avrebbero tentato la carta dell terrestre..

Con tali armi, puntamento e tiro richiedono sensori sia per i dati atmosferici che per le temperature della bocca da fuoco (quest’ultima già protetta dal manicotto termico) e delle munizioni. Dal telemetro ottico si è passati a sistemi laser collegati a calcolatori balistici cui fanno capo anche i sensori, mentre sono in esperimento radar a onde millimetriche. Per la visione esterna si ricorre a proiettori Xenon, agli infrarossi e a visori a intensificazione di luce (o, meglio, termici).

Nella prova corrente, i ricercatori hanno ripartito le probabilità sugli infanti che hanno richiesto la procedura di Norwood a due gruppi, 275 per lo scambio del MBT e 274 per lo scambio di RVPA. Dodici mesi dopo l’ambulatorio, 74 per cento degli infanti con lo scambio di RVPA hanno sopravvissuto e non hanno richiesto ad un trapianto di cuore, rispetto a 64 per cento degli infanti allo scambio del MBT. Il gruppo di RVPA, tuttavia, ha subito un’più alta tariffa delle complicazioni che richiedono gli interventi non intenzionali, come bisogno necessario gli stents o dei palloni tenere lo scambio aperto.

The M60 was criticized for its high profile and limited cross country mobility, but proved reliable and underwent many updates over its service life. The interior layout, based on the design of the M48, provided ample room for updates and improvements, extending the vehicle service life for over four decades. Military.

Thales e Leonardo, invece, hanno come core business difesa e sicurezza. Collaborano nello spazio, ma hanno diverse duplicazioni, soprattutto nella radaristica, sistemi di missione, comando e controllo, sistemi Ew ecc., e in pi Thales strettamente legata allo stato francese e alla Dassault in un ferreo patto che fa delle due aziende francesi una sorta di massa critica unica. E poi abbiamo Saab, le cui attivit spaziano dallo sviluppo e progettazione di aerei da combattimento, il Gripen, all per finire alla cantieristica dopo l del cantiere Kockums di Malmoe dalla tedesca Thyssen Krupp Marine Systems..

Lascia un commento