Moteur Mbt 65 M

RIVOLUZIONE CINESEIl Chinese tech tree si presenta ai nostri occhi come un sostanzioso aggiornamento di gioco atto ad avvicinare nuova utenza al free to play di successo ad opera di Wargaming, non a caso propone al pubblico 17 nuovi mezzi blindati versatili, agili, maneggevoli e al tempo stesso resistenti e dalla notevole potenza di fuoco, non proprio adatti ad un primo approccio ma comunque validi per un utente novizio in cerca di sfida.Di questi mezzi tanto attesi, sette sono leggeri, sei sono medi e quattro pesanti. A questi si aggiungono i soliti carri speciali due per l’esattezza uno leggero e uno medio: A questi naturalmente si aggiungeranno, come di consueto, vari altri articoli con i successivi micro update cui siamo soliti assistere. Come vuole la tradizione simulativa della software house con sede a Minsk, i tank del nuovo tech tree sono delle fedeli riproduzioni dei mezzi corazzati che hanno fatto la storia dei conflitti mondiali e delle guerre sino giapponesi, costruiti nel minimo dettaglio e riproposti con la solita chiave di lettura “arcade” che ormai ben conosciamo.

La nuova seconda edizione della Libreria dei Micobatteri del MBT aggiunge altri 140 isolati da 37 nuove specie. La libreria è completamente compatibile con tutti i media standard di coltura per i micobatteri, quale il media solido di Lwenstein Jensen o nella cultura liquida facendo uso del sistema di MGIT da Becton Dickinson. Con queste capacità aggiunte il MALDI Biotyper ora copre più di 130 specie di micobatteri..

Con la loro forma basculante provocano un’ alterazione dell’ equilibrio rispetto a quello tradizionale e di conseguenza stimolano il polpaccio, il gluteo e la coscia. Chi le indossa avverte lo squilibrio e lavora necessariamente alla ricerca di un nuovo assetto, in questo modo compie movimenti con muscoli che normalmente lavorano poco. Naturalmente vanno portate in piccole dosi, troppe ore al giorno possono provocare dolori.

Oggi il nome di quella popolazione ritorna nell’acronimo della scarpa brevettata da Muller, la Mbt (Masai Barefoot Technology), che con la rivoluzionaria suola curva stimola in modo continuo la postura, permette un movimento costante del corpo, preserva i muscoli e le articolazioni, e piace: in tutto il mondo ogni anno se ne vendono 2 milioni di paia. La suola è multistrato: uno rigido che è a contatto con il piede, uno intermedio che funziona da area di bilanciamento, uno esterno a contatto con il terreno, in diversi profili. La suola intermedia incorpora il Masai Senior, una sorta di cuscinetto che riproduce gli effetti della camminata sulla sabbia e crea quell’instabilità che costringe il corpo a bilanciarsi con un movimento muscolare..

Lascia un commento