Mbt Nafasi Navy

Perché Malta è un Paese dell’Ue, al momento presidente di turno del Consiglio europeo, dove circola l’euro e nessuno controlla chi arriva dall’Italia. Non c’è dunque bisogno di inventarsi stratagemmi: è sufficiente che le autorità non siano troppo zelanti. E, visto come sono andate le cose finora, qualcuno alla Valletta deve aver chiuso più di un occhio sull’origine dei soldi che negli ultimi anni sono approdati sull’isola..

Soprattutto perché si trattava di una soluzione così estremamente specifica, ed inerentemente difensiva, mirata a risolvere una problematica del tutto unica di quel particolare paese. Proprio per questo, nonostante l’avanzare delle generazioni, il carro è rimasto in servizio fino 1997, potendo godere di diversi aggiornamenti tecnologici, prima di essere definitivamente sostituito dallo Stridsvagn 122, un perfezionamento ulteriore del notevole carro tedesco Leopard 2A5. Che lezione possiamo trarre, dunque, dall’invenzione di uno strumento bellico pensato per l’impiego in una specifica guerra, di un particolare e singolo momento della storia? Che esso non verrà quasi mai, in alcun modo, impiegato.

Milioni di euro sporchi investiti nell’economia legale. Ripuliti e fatti fruttare grazie a tasse bassissime, talvolta addirittura nulle. Un sistema sicuro, soprattutto. L’APPUNTAMENTO è vicino allo stadio San Nicola, poi attraverso strade secondarie e sterrate si punta verso Modugno, poi Bitetto, Grumo, fino a Cassano. Per le uscite e gli allenamenti infrasettimanali si scelgono i percorsi nell’hinterland. Con qualche inconveniente.

Ha raccontato di essere stato spedito nell’ex colonia britannica dalle cosche più potenti della città. Obiettivo: investire il denaro mafioso in siti di poker e scommesse online. Un settore che ha detto il ministro per la Competitività maltese, Emmanuel Mallia vale oggi 1,2 miliardi di euro, pari al 12 per cento del Pil nazionale.

Telespazio, in qualit di prime contractor, fornir invece al ministero della Difesa italiano un sistema satellitare militare ottico ad alta risoluzione per l’osservazione della Terra, chiamato OPTSAT 3000, per un valore che supera i 200 milioni di dollari. Telespazio sar responsabile della fornitura dell’intero sistema: dal satellite alla parte di terra, dai servizi di lancio e messa in orbita alla preparazione ed esecuzione delle attivit operative e logistiche, fino ai test in orbita ed al commissioning. La realizzazione del satellite, la cui consegna prevista nel corso del 2015, sar affidata alla societ Israel Aerospace Industries/MBT Space Division..

Lascia un commento