Mbt Hrvatska Online

Mientras que “solamente” el 23% del grupo MBT mostraba tendencias suicidas, el porcentaje de pacientes de esta condicin del grupo control era del 74%. El uso de medicamentos era asimismo significativamente menor en el grupo MBT que en el estndar: los pacientes MBT tomaron durante 0,02 aos tres o ms medicamentos, mientras que entre los pacientes del grupo estndar fueron 1,9 aos. El 45% del grupo MBT y el 10% del grupo control manifestaron un valor de 60 en la escala GAF (Global Assessment of Functioning).

Le attività di formazione, il supporto logistico e la manutenzione dei velivoli saranno affidate alla società privata TOR di proprietà dei due colossi Israel Aerospace Industries Ltd. Ed Elbit Systems Ltd. Elbit implementerà sui caccia addestratori un nuovo software, il Vmts (Virtual Mission Training System) che simulerà le funzioni di un moderno radar di scoperta attiva capace di gestire numerose funzioni tattiche e scelte d’armamento complesse.

La formazione di memorie a lungo termine richiede inoltre la sintesi di nuove proteine a livello dei neuroni implicati negli specifici processi mnestici. A differenza di quanto detto per la memoria a lungo termine, la memoria a breve termine è dovuta a cambiamenti transitori dell’attività sinaptica dei neuroni cerebrali, indotti dallo stimolo sensoriale (tattile, olfattivo, gustativo, visivo, acustico). Nell’ambito di questo tipo di memoria, si parla di “memoria di lavoro” o working memory, ossia una sorta di magazzino temporaneo dell’informazione, necessario per svolgere un’ampia gamma di compiti cognitivi (Atkinson e Shiffrin, 1968; Newell e Simon, 1972; Baddeley e Hitch, 1974; Baddeley, 1986).

A Rimini, mentre usciva dal campo in una partita interna, fece un gestaccio contro la Curva Est, contro i propri tifosi: polso piegato, dita verso il corpo e movimento simulatorio di un atto sessuale. Li mandai a cagare: era un insulto continuo e quella reazione fu istintiva. Poi, chiese scusa.

Le tendenze per l’immediato futuro indicano da un lato un ripensamento nei confronti dell’eccessiva sofisticazione, specie per semplificare l’istruzione nei paesi dove il personale è prevalentemente di leva. In contrasto con ciò, si vorrebbero mezzi altamente automatizzati, con torrette ridotte al minimo, angoli di tiro maggiori di quelli odierni (tra i 9 e i +15 e grande impiego di servomeccanismi, anche se questa esigenza è destinata a far aumentare i costi di approvvigionamento, manutenzione e ricambi. Si dovrà limitare l’aumento di calibro (a meno di non riuscire a ridurre ingombri e pesi delle munizioni) e si potranno mantenere le attuali prestazioni in fatto di mobilità, ma con attenzione ai terreni di presumibile impiego.

Lascia un commento