Mbt By Generations

Si trattava di un carro superpesante da 188 tonnellate; dato il peso, i cingoli dovevano essere larghi 1 metro per muovere una tale massa sul campo di battaglia: sacrificando la mobilità, si puntava quindi su enormi spessori della corazzatura e sull di un armamento di calibro elevatissimo per un carro armato dell e superiore anche a quello montato sugli MBT attuali. In particolare, l principale avrebbe dovuto essere il 12,8 cm KwK 44 di origine antiaerea (montato anche sullo Jagdtiger) o il pezzo da 15 cm KwK 44, accoppiati con un 7,5 cm KwK 44 per l dei bersagli meno cospicui. La trasmissione, secondo i criteri di progettazione di Porsche, era elettrica: il motore termico azionava due generatori elettrici la cui potenza elettrica alimentava due motori elettrici collegati ai due assi motori dei cingoli.

Bergner (2008), a cura di, Da mente a mente. Infant research, neuroscienze e psicoanalisi, trad. It. Due plotoni di T 34/57 (ottimi carri IMHO), 2 KV 1c (li abbiamo limitati come spesa), 1 plotone di T 34/76 della Guardia, 2 SU 76p (quelli che costano uno sputo ). Il mio intento è quello di sforacchiare Qwerty sulla distanza confidando nelle prove che ho fatto: a + di 17 esagoni i tedeschi non dovrebbero penetrare nemmeno i T 34, a meno di non usare i semoventi da 88mm. I temibili SABOT tedeschi entrano in azione solo intorno agli 11 esagoni.

Gli orecchini di Bicego rispettano il rosso con grandi rubini a forma di foglia e tocchi di brillanti. In compenso Miss Sixty propone agli innamorati bijoux realizzati in licenza da Morellato, collier, anelli, orecchini a partire da 39 euro. Breil si presenta con Feeling, un cuore d appesa a una catena tubolare (da 75 euro).

Il Codice della strada prevede deroghe all’uso delle ciclabili solo in casi particolari, come le gare ciclistiche lungo la strada. Non ci sono deroghe per manifesta inadeguatezza delle piste, come purtroppo sono la maggior parte delle ciclabili cittadine. Passi per viale Unità d’Italia dove la pista corre fra gli alberi ed è frequentata più da pedoni che da bici, molti con cane al seguito con la scena non infrequente del padrone da un lato, Fido dall’altro e in mezzo il guinzaglio..

La nostra vita scandita dal ciclo delle compresse. Per ogni stagione della esistenza di una persona generalmente sana, c un medicinale per curare non le malattie, ma la normalit Una donna passer dalla pillola anticoncezionale, per “curare” la sua naturale abilit di concepire, alla pillola per “curare” i normali effetti della perdita della stessa capacit che aveva “curato”. Un maschio perfettamente sano verr convinto dal complesso del “Big Pharma”, dalla ventina di colossi mondiali della farmaceutica, che il vigore della sua erezione patetico e necessita di alzacristalli chimici,anche quando le patologie e l non li giustificherebbero.

Lascia un commento