Leopard 2A4 Mbt

Il T 14 è dotato di una suite di telecamere ad alta risoluzione che conferiscono ai membri dell piena consapevolezza a 360 gradi. La corazza modulare incorpora una nuova lega d chiamata 44C SV W progettata dalla Steel Scientific Research Institute. La particolare inclinazione e composizione della corazza (probabilmente si tratta di una evoluzione della Kaktus) è stimata in 900 mm nella parte frontale.

Purtroppo abbiamo scoperto un probabile bug di MBT. Praticamente anche se selezioni 2 air strikes, se prendi PRIMA gli elicotteri da trasporto e DOPO quelli da attacco il gioco ti permette di eccedere il numero di air strikes. A MENO CHE negli air strikes non siano compresi SOLO gli elicotteri d Qualcuno ne sa niente? Io ho pensato questo e ho ecceduto i due airstrikes.

Ich beschftige mich momentan intensiv mit der Rational Emotive Verhaltenstherapie (REVT) nach Albert Ellis. Hierbei handelt es sich um eine kognitive Verhaltenstherpaie, die bereits in den 50er Jahren entwickelt wurde und heute mit groem Erfolg weltweit angewandt wird. Verhaltenstherapien.

Sotto data arriveranno maggiori dettagli: il gruppo, comunque, si riunirà per la partenza alle tre del pomeriggio di venerdì 27 e rientrerà a Trieste via transfert domenica 29. Le tappe verranno stabilite dopo aver valutato le gambe dei partecipanti: ma tendenzialmente si faranno a Sicciole, Grisignana e Parenzo. Dopo il ciclo viaggio, le escursioni proseguono: il 12 giugno si pedalerà attorno al monte Nanos, partendo dal castello di Predjama per arrivare al rifugio Abram.

Già questo succede oggi con testi memorizzati solo dieci anni fa con programmi e macchine ormai irrimediabilmente fuori uso. Archivisti e bibliotecari, soprattutto di fronte all’enorme massa di informazioni che vengono continuamente prodotte dalle più diverse fonti, dovranno decidere di volta in volta ciò che è destinato all’oblio e ciò che merita di essere conservato. Saranno loro i filtri della culturale dell’umanità.

Ragazzi sto iniziando a guardarmi in giro per un prossimo upgrade all frenante della mia Rocco 160cv in quanto penso che prima di dedicarmi alla preparazione del motore siano necessari un assetto ed un impianto frenante non esagerato, ma che permetta di rimanere in sicurezza anche dopo qualche giro in pista. Preferisco prima preparare la carrozza e poi pensare ai cavalli Scarto a priori i vari kit Brembo, AP, Mov D2, Tarox perchè costano davvero troppo l le idee sono ben chiare, mentre per l frenante ho valutato varie proposte senza ancora decidere fermamente a quale puntare. La potenza frenante è già buona con l di serie, ma mancano prontezza e soprattutto resistenza (valutato dopo qualche bel giro di tornanti), ma d questi sono i problemi di tutti gli impianti stock con pinze monopompante e flottanti.

Lascia un commento