Leopard 1 Mbt

In realtà non hanno mai avuto questo problema, da quando usano i proiettili all’uranio impoverito e il gau/8 è stato progettato fin dall’inizio per spararli. Leggende riportano che un proiettile da trenta all’uranio, sparato dal gau, riesca a bucare 1 metro di acciaio. Leggende riportano che un proiettile da trenta all’uranio, sparato dal gau, riesca a bucare 1 metro di acciaio.

Zeman mescola le carte con piglio da croupier e lancia uno sguardo scettico al prematuro scenario autunnale. Giocano a carte, come ventanni fa, ai tempi della prima Zemanlandia. Si dicono tutto senza dirsi niente. C’erano 11 chilometri da percorrere per due volte per una lunghezza totale di 22, 5 km che presentava un dislivello di 560 metri. Il tracciato si sviluppava per i primi sette minuti in salita con due tornanti più ripidi, per scendere quindi su sigle track molto lento e molto tecnico per quattro minuti. Il rientro a Davòst avveniva lungo un vecchio tratturo senza dislivello in mezzo al bosco quindi proseguiva con due strappi e una picchiata in vista dell’arrivo posto sulle piste da sci in leggera salita..

Borse e MercatiCassa MalatiConsumi e risparmiIndici di borsaCalcolatore paghettafrGINEVRA Un sistema in grado di “radiografare” gli aerei ha ottenuto il Gran Premio del 41esimo Salone delle invenzioni di Ginevra, secondo quanto annunciato questa sera dagli organizzatori. Ideato dalla società rumena MBT il “Roboscan 2M Aeria” è destinato ai servizi doganali, agli eserciti, agli aeroporti e alle compagnie di trasporto.Lo strumento permette di individuare eventuali cedimenti strutturali, componenti difettose o ancora materiali e oggetti trasportati illecitamente.Specializzata nel settore della sicurezza, MBT ha sviluppato una sorta di camion, dotato di un braccio meccanico, che “scanna” l’aereo mentre rulla a velocità costante. La “radiografia” è in grado di individuare oggetti di 0,5 millimetri.

Mi sembra sprecato ,poi se pensi di fare delle compere convenienti non è il luogo più adatto ,ti consiglio di dedicare almeno mezza giornata alla visita dei bellissimi centri commerciali di cui è dotata BK tra i più grandi è lussuosi al mondo con la comodità che sono concentrati tutti in una grandissima zona della città per cui puoi passare da un centro ad un senza dover prendere nessun mezzo. Comunque se proprio dovessi darti un consiglio per conoscere al massimo lo spirito di questa città è anzitutto quello di conoscere la suo storia e cultura quindi visitando i suoi magnifici templi che sono anche essi concentrati in una medesima zona , e poi ti consiglierei di vivere il più possibile a contatto con a gente del posto (persone meravigliose ) facendo ad esempio un giro lungo il loro fiume ,però attenzione non utilizzando i battelli turistici, bensì i loro battelli che utilizzano come mezzi di trasporto che oltre a costare pochissimo ti metterà a diretto contatto con la loro vita e ti farà capire quello che rende affascinante questa città cioè l abisso e contrasto tra la vecchia cultura ed il moderno veramente futuristico. Per concludere vedrai che al rientro in avrai già voglia di tornare a rivivere e soprattutto conoscere più a fondo la città di BK: buon viaggio da Renato.

Lascia un commento